ENG

Vino Blu

Taurasi Riserva D.O.C.G.

Tra i tanti tesori custoditi presso il Museo Nazionale Archeologico di Napoli vi è il cosiddetto “Vaso Blu”, un’anfora vitrea risalente alla metà del I sec d.C., rinvenuta a Pompei nel 1837. Un’articolata scena di vendemmia, riprodotta con la tecnica del vetro-cammeo, decora il prezioso reperto: tralci di vite si dipartono da maschere dionisiache, mentre gioiosi amorini pigiano l’uva, banchettano e suonano, in un armonioso equilibrio con la natura. Questo Taurasi, prodotto in collaborazione con il MANN, vuole essere un omaggio alla Campania dell’arte e del vino, due eccellenze territoriali che dialogano tra loro da secoli.

Denominazione: Taurasi D.O.C.G. Riserva

Composizione: Aglianico 100%

Zona di produzione: Montemarano (AV)

Anno di impianto: 1993

Altitudine: 870 m s.l.m.

Terreno: in prevalenza argilloso e ricco di scheletro

Esposizione: Nord-Ovest

Densità di impianto: 4.000 ceppi per ettaro

Forma di allevamento: spalliera con potatura a cordone speronato

Resa: 40 quintali per ettaro

Periodo di raccolta: prima decade di novembre

Vinificazione: raccolta manuale di grappoli selezionati in cassette da 15 kg, macerazione sulle bucce ad una temperatura di circa 28°C per 25-30 giorni, durante i quali vengono eseguiti periodicamente rimontaggi e délestages. Alla svinatura segue la fermentazione malolattica, quindi il passaggio in legno di rovere francese (tonneau) per almeno 24 mesi, con un conclusivo affinamento in bottiglia di almeno 24 mesi.

Caratteristiche organolettiche: rosso rubino brillante e corpo deciso; note di marasca, prugna e more alla prima olfazione, cui segue immediatamente una miscela scura e fumosa, di spezie, tabacco e cenere. Al palato è vellutato e morbido, con un tannino femminile ed una sapidità avvincente; persistente il finale.

Abbinamenti consigliati: secondi di carne e formaggi di media stagionatura.

Formati disponibili: 0,75L

Annate prodotte: 12

Scheda tecnica: